area registrata registrati scrivici
 
   
   
il passeggero al centro del mondo
 

L’importanza della salvaguardia dell’ambiente.

Alcuni anni fa, Oasi ha deciso di investire in un’azienda agricola nell’Oristanese, in Sardegna: un podere ricco di ulivi centenari che produce olio extravergine d’oliva attraverso il metodo dell’agricoltura biologica che, rispettando il Regolamento CE 2092/91, certifica e controlla tutte le fasi di produzione di un alimento.

Questo metodo permette di coltivare il terreno e mantenerlo fertile senza l’impiego di prodotti chimici di sintesi e di OGM, ma soltanto utilizzando materie organiche e minerali naturali, attraverso la rotazione delle colture (per la difesa e la prevenzione da parassiti, malattie, erbe infestanti) e la lotta agronomica (per prevenire le malattie delle piante di ulivo e di tutte le cause di degrado della struttura dei terreni e dell'assetto idrogeologico dei suoli).

 

L’olio extra vergine d’oliva è il più digeribile tra i grassi e gli oli alimentari, contiene quantità ottimali di acidi grassi polisanturi essenziali e la massima quantità di acido oleico, considerato elemento essenziale per l’uomo. Inoltre, tra gli oli alimentari l’extravergine di oliva è il più ricco di anti-ossidanti e per questo riduce l’invecchiamento cellulare, è privo di colesterolo e quindi ha effetti antitrombotici e ipocolesterolemizzanti preziosi per la salute.

 

Il risultato? Un olio extravergine d’oliva dal gusto aromatico con una bassissima acidità e un leggero aroma di carciofo.

L’olio è prodotto in edizione limitata e venduto nella ristorazione e nella gastronomia di fascia alta.
Per saperne di più scrivi a olio@oasibio.com.


Prenotazioni
News
Servizi di crociera
Escursioni
chi siamo servizi clienti & partner sponsorizzazioni oasi bio area media lavora con noi privacy contatti